10.10.2018 14:39 Età: 39 days
Categoria: Press, Events
Autore: Diana Perazzolo

ExaCut e DosiMat in versione "estrema" a Eima

A Eima International saranno esposti i nuovi dosatori pensati per applicazioni gravose e attrezzature ad alto carico di lavoro. Presente anche SwingUp, la barra di spandimento specifica per valorizzare al massimo liquami e digestato in campo


ExaCut ETX

DosiMat DMX

Barra di spandimento SwingUp

Dopo aver inventato i dosatori di precisione, Vogelsang li reinventa, migliorandone le prestazioni, la portata e la durata nel tempo. I nuovi distributori delle linee ExaCut e DosiMat sono infatti più affidabili, più performanti e ancor più versatili, potendosi adattare perfettamente anche all’uso con fanghi o reflui ad alta densità. La seconda generazione dei dosatori di precisione Vogelsang sarà esposta alla prossima Eima (Pad. 25 bis Stand A18) accanto alle altre novità del listino.

ExaCut: pendolo al posto del rotore

Iniziamo da ExaCut, il dosatore ad alte prestazioni di Vogelsang, offerto, per l’Italia, in tre versioni: a 30, 40 e 48 uscite. Il nuovo modello si chiama ExaCut ETX e si affianca a ExaCut ECL, rinnovandolo profondamente nel sistema di taglio. Al posto del classico rotore verticale con lame e griglia, infatti, ETX propone un sistema a pendolo con eccentrico, giudicato meno usurante per i cuscinetti e i coltelli. Le lame, fissate a un anello azionato da un eccentrico, si muovono in modo alternato sui piatti di uscita, aprendo e chiudendo le vie con un alto livello di precisione e triturando eventuali corpi filamentosi presenti nei reflui. Grazie alla maggior durata dei coltelli e delle griglie di taglio, ExaCut ETX è adatto agli impieghi più intensi e gravosi. È pertanto l’ideale in abbinamento agli attrezzi destinati al contoterzismo e a effettuare diverse centinaia di ore di lavoro annue.

Nuovo DosiMat, ancora più performante

Nuova versione ad alte prestazioni anche per DosiMat, il dosatore orizzontale Vogelsang. Il modello DMX è pensato, al pari di ExaCut ETX, per impieghi gravosi e condizioni di lavoro particolarmente impegnative. La carcassa, in primo luogo, è stata ridisegnata, in modo da ridurre le turbolenze e i ricircoli interni. La scatola superiore è inoltre realizzata con materiale polimerico ad alta resistenza: più leggero del ferro, ma ugualmente affidabile. Rispetto alla versione standard, DosiMat DMX assicura una maggior portata a parità di uscite, soprattutto se utilizzato con fluidi ad alta viscosità, ed è in grado di sopportare pressioni di esercizio più elevate.

Gestione del liquame più flessibile con le barre SwingUp

Affinché il liquame sia un ammendante efficiente, dev’essere usato nel giusto modo. Le barre di spandimento Vogelsang, grazie all’estremità rigida delle calate, depositano i reflui direttamente sul terreno, facendosi strada tra le colture pur senza danneggiarle. Grazie alla precisione dei dosatori, inoltre, le barre SwingUp garantiscono un’uniformità di distribuzione superiore al 95%. Prodotte in larghezze fino a 36 metri, permettono la massima flessibilità di utilizzo grazie agli innovativi sistemi di gestione flessibile delle diverse sezioni e delle lunghezze parziali, e alla disposizione ottimale delle calate. 

Infine, lo stand Vogelsang proporrà anche tutta la gamma delle pompe a lobi rotativi per l’agricoltura: tre diverse serie (serie VX, serie R, serie FX), ognuna delle quali è disponibile in varie dimensioni e livelli di portata, per rispondere a tutte le esigenze applicative in agricoltura.  Le innovazioni tecniche, continuamente ottimizzate, garantiscono la perfezione in termini di qualità e prestazioni, garantendo some sempre la massima facilità di utilizzo e manutenzione.

Vogelsang a Eima
7 – 11 novembre 2018, Fiera di Bologna
padiglione 25 bis, stand A18